Time Out
20/12/2016 a les 11:41 · Campionato C8 Over 35
Capçalera

C8 OVER 35 - 6° GIORNATA: LAB IN VETTA IN CILE, IMPRESA DEL GATTABUIA IN PARAGUAY

GIRONE CILE

Continua il percorso netto del Lab – L.S. Goielli in vetta al Girone Cile: la compagine di Fabio Zambonvanta il miglior attacco del raggruppamento con ben 32 reti all’attivo, una differenza reti di +23 e una difesa seconda solo a quella della Bentley SOA. Può contare inoltre sul fiuto del gol di Mattia Spera, capocannoniere con 12 reti e quando il bomber principe non timbra il cartellino come in questa occasione contro il GS Piazza, non mancano certo alternative per quanto riguarda le bocche da fuoco. Al Servais risolvono la contesa con una rete a testa Zambon, Micciola, Pizzuto e Agnese: il Piazza si batte con orgoglio ma non riesce a pungere in fase offensiva e deve rimandare la ricerca della prima vittoria in campionato all’anno nuovo.

Salgono a quota 10 in classifica i campioni in carica della Bentley SOA, che scavalcano in classifica proprio gli Zingari e si piazzano alle spalle della battistrada Lab. Sul terreno del Mercadante si assiste a un primo tempo equilibrato, le difese hanno la meglio sugli attacchi costringendoli a rendersi pericolosi solamente con tiri dalla distanza.

Gli Zingari ci provano con tre conclusioni di Michele Pandiscia, una delle quali su calcio punizione, tutte bloccate con sicurezza da Battaglia. La Bentley si rende pericolosa con Tommasi e Siletto, che vedono le loro conclusioni deviate da Gentile in calcio d’angolo. Sblocca il punteggio Bellitta, che riesce a farsi largo in area di rigore e a insaccare. Sul finire di tempo Brunati sfiora il pareggio con un tiro di prima intenzione su cross proveniente da calcio d’angolo: palla alta di poco.

Nel secondo tempo inizia meglio la Bentley: Bellitta sfiora il raddoppio prima colpendo la traversa con un tiro da fuori area e poi facendosi respingere da Gentile una conclusione da distanza ravvicinata. La seconda marcatura per gli ospiti non tarda comunque ad arrivare, è Bottazzi a insaccare dalla distanza. La reazione dei padroni di casa è immediata: Pandiscia accorcia le distanze al termine di un’azione pregevole. La Bentley non perde la calma e dopo pochi minuti Bellitta segana la sua personale doppietta finalizzando una ripartenza.

Non avendo cambi a disposizione gli Zingari negli ultimi minuti accusano la stanchezza e un comprensibile calo fisico e la Bentley chiude la partita con un tiro cross di Siletto che si insacca un po’ fortunosamente sotto la traversa.

Rimane nella parte alta della classifica anche la Nord Ovest Immobiliare, che coglie 3 punti in trasferta al Servais contro la Pasticceria Zichella FC. Le attese di una match spettacolare non sono andate tradite: alla vigilia le suqadre erano appaiate a quota 6 in classifica e i 3 punti in palio potevano essere per entrambe un trampolino verso le zone nobili della graduatoria. Risolutive per gli ospiti le doppiette di Pastore e Carrara, mentre alla Pasticceria non bastano il settimo sigillo di Fabio Siragusano e il primo acuto stagionale di capitan Paschetta. Classifica in ogni caso ancora parziale per entrambe le compagini, che devono recuperare delle gare non disputate nelle settimane precedenti.

Festeggia il primo successo stagionale Molecola, che batte e supera in classifica i Rinco Boys: vittoria di misura strappata con le unghie con i denti, grazie alla doppietta di Sabato e alla rete di Panetta. Ai Rinco non basta una buona prestazione (condita da una rete) di Gianluca D’Ario. Nell’ultimo turno pre-natalizio Molecola ospiterà gli Zingari mentre Roberto Tabasso & Co. riceveranno la visita della Pasticceria Zichella.

 

GIRONE PARAGUAY

Impresa del Gattabuia che ottiene la prima vittoria stagionale superando tra le mura amiche la capolista FC Parri: al Servais è uno show del terzetto Vetrò-Plazio- Lisi, tripletta per il primo, doppiette per i due compagni di squadra, abili a finalizzare il gioco della squadra e a concretizzare al massimo le occasioni da rete. Una rete anche per Massaccesi, ma puntare i riflettori solo sui marcatori di giornata sarebbe ingeneroso verso gli altri componenti del team, protagonisti dal primo all’ultimo di una gara impeccabile. Il Parri incassa la seconda battuta d’arresto stagionale: in formazione rimaneggiata con solo 8 uomini disponibili e quindi senza possibilità di effettuare cambi, i ragazzi di capitan Cece non sono riusciti a gestire al meglio le energie, le reti di Pinna, Vittoni e Ciamba riducono comunque il passivo finale.

Spettacolo come da pronostico sul terreno dell’Olympic Collegno nel big match della giornata tra Armata Rozza e Pizzeria Dessì: il match si conclude con una pirotecnica vittoria di misura degli ospiti, che dopo le battute a vuoto accusate nelle prime due giornate hanno cominciato a macinare gioco e punti, fino ad agganciare momentaneamente la vetta in coabitazione con l’FC Parri. Non manca il consueto apporto in zona gol di Marco Sforza, ben spalleggiato da Masiello (doppietta per entrambi). Le parate di De Luca e le marcature di Barbalucca, Trizza e Bertucci fanno il resto. L’Armata Rozza esce dal match senza punti ma senza nulla rimproverarsi: ottima la partita di Cavaletto & co., per qualità e intensità, con un Massimo Pedrazzi in grande spolvero, capace di superare per ben 3 volte l’estremo difensore avversario. Le reti di Lazzarin, Sandri e Cavaletto tengono la partita aperta fino al fischio finale, per l’Armata la vetta rimane comunque alla portata avendo una partita da recuperare.

Non molla neanche il Coffee Break Givoletto, che espugna il Fulminea portando a casa il terzo risultato utile consecutivo. Guidati dall’ottimo Panebianco, autore di una prova maiuscola, gli ospiti mettono a dura prova la retroguardia del Bialera: Marini ci mette una pezza in più di un’occasione, ma deve arrendersi alle stoccate di Daniele Guzzino (doppietta), di Aliotta, del “puntero” Gherra e dell’MVP della partita. I padroni di casa mettono in mostra la consueta proprietà tecnica ma ancora una volta denunciano qualche problema in fase difensiva: troppe le reti incassate fino a questo momento, con delle distrazioni che finiscono per vanificare il lavoro in fase offensiva della squadra.

0 M'agrada · 0 Comentaris

M'agrada
Segueix tota la informació de la competició al teu mòbil iPhone o Android
Contactar amb l'organitzador
Enviar missatge
Patrocinadors
Molecola
La Cola Italiana
Veure Molecola
Idea Up Comunication
IDEAUP offre consulenza, progettazione e realizzazione nel settore della comunicazione.
Veure Idea Up Comunication
Esatour
Esatour promuove con successo i principali eventi sportivi in Italia ed Europa
Veure Esatour

El seu navegador no ha estat capaç de carregar tots els recursos de la nostra web, és possible que hagin estat bloquejats per un firewall, un proxy, algun complement o la configuració del seu navegador.

Pot provar a prémer Ctrl + F5 o Ctrl + Shift + R per a forçar al seu navegador a intentar descarregar-los un altre cop, o si això no funciona, a utilitzar un altre navegador o contactar amb l'administrador del sistema o proveïdor d'Internet per solucionar aquest problema.