Time Out
13/02/2017 a les 16:11 · Campionato calcio a 5
Capçalera

C5: I RECUPERI DEL 7° TURNO

La settimana scorsa si sono disputati i recuperi della settima giornata: in attesa di quelli che devono essere ancora disputati, le posizioni in classifica cominciano a delinearsi con maggiore chiarezza. Sempre primo a punteggio pieno il RI.E.D.I., che prosegue la sua marcia superando in trasferta il Bernard 72 grazie alle reti di Ongari e Marinaro, tallonato dal Serrhouse, che sfrutta il turno casalingo battendo Euroassicurazioni grazie a Cabrera e Carbajal in grande spolvero (tripletta per il primo, doppietta per il secondo).

Appaiati al terzo posto a quota 24 Aurora San Gillio e Shadwell FC. La squadra di Fabio Piazza, pur in formazione rimaneggiata con solo cinque effettivi a disposizione strappa i tre punti in trasferta contro il Pro-Team, con Verde (tripletta) e Sansevrino (doppietta) sugli scudi; il team di Marcello Massucco ottiene la seconda vittoria consecutiva superando a domicilio il Fat House con una buona prova corale e un ottimo Signoriello (doppietta).

Danno spettacolo al Cit Turin Magnitudo e Pal Team: una girandola di reti, capovolgimenti di fronte e giocate di qualità che culmina con la vittoria di strettissima misura degli ospiti (8-7). Ai padroni di casa non basta la tripletta di Chiara e le doppietta di Zennaro, per il Pal decisive le doppiette di Turenschi e Raileanu.

Bel successo casalingo degli Hombres, che grazie al 6-3 interno sull’Atletico ‘d Pesiun si mantengono nelle zone alte della classifica: finisce in parità il “duello” tra Leone e Oddenino (tripletta per entrambi), ma la doppietta di Spinazzola e la marcatura di Stalteri consentono ai padroni di casa di aggiudicarsi i 3 punti.

Al Servais va in scena un incontro scintillante e combattuto con continui colpi di scena e capovolgimenti di fronte.
L’Independiente Sporting sembra più in palla e soprattutto nel primo tempo crea molte occasioni da rete; il vantaggio è quindi una logica conseguenza di questo predominio.
Pian piano però il Trigamba si riorganizza e con una bella azione in velocità trova il pareggio con un preciso pallonetto di Fagone La Zita sul portiere in uscita. La squadra di Delli Santi non ci sta e si riporta nuovamente in vantaggio con Dell’Aquila, autore della sua seconda rete personale. Gli ospiti continuano a spingere ma l‘ottimo Vanzini tiene in gara il Trigamba con delle ottime parate.
Si ritorna sul risultato di parità con Fagone La Zita che batte l’incolpevole Vitello, nuovamente con un pallonetto che non lascia scampo all’estremo difensore.
L’Independiente riparte nuovamente alla carica e con una bella azione di Delli Santi si riporta in vantaggio; è destino però che questa gara sia equilibrata fino in fondo: Filippi trova il pareggio con una rete in mischia.
Per l’Independiente c’è anche il rammarico di un tiro libero sbagliato, ma dopo questa continua altalena di emozioni la partita si chiude in parità.

Un volenteroso Massaua non basta ad arginare gli avversari che sfoderano una prestazione convincente, in particolare con Tigri e Vacchetti, autori rispettivamente di 4 e 5 reti.

I padroni di casa hanno creato comunque un buon numero di occasioni da rete, ma Manetti è stato sempre piuttosto attento sulle conclusioni avversarie. Savarese è stato sicuramente il migliore dei suoi non solo per la rete ma per le sue continue giocate pericolose e per le numerose conclusioni in porta.
Oltre a Tigri e Vacchetti, da sottolineare la prestazione di Ghisoni, mix di potenza e tecnica.
Partita comunque più combattuta di quello che il risultato lascerebbe intendere, merito di un Massaua che ha sempre continuato a giocare nonostante il passivo si facesse pesante con il passare dei minuti.

0 M'agrada

M'agrada
Segueix tota la informació de la competició al teu mòbil iPhone o Android
Patrocinadors
Molecola
La Cola Italiana
Veure Molecola
Idea Up Comunication
IDEAUP offre consulenza, progettazione e realizzazione nel settore della comunicazione.
Veure Idea Up Comunication
Esatour
Esatour promuove con successo i principali eventi sportivi in Italia ed Europa
Veure Esatour

El seu navegador no ha estat capaç de carregar tots els recursos de la nostra web, és possible que hagin estat bloquejats per un firewall, un proxy, algun complement o la configuració del seu navegador.

Pot provar a prémer Ctrl + F5 o Ctrl + Shift + R per a forçar al seu navegador a intentar descarregar-los un altre cop, o si això no funciona, a utilitzar un altre navegador o contactar amb l'administrador del sistema o proveïdor d'Internet per solucionar aquest problema.